Ecco i vincitori degli HR Award 2018 – Blog in Black Tie
21789
post-template-default,single,single-post,postid-21789,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-2.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.8.1,vc_responsive

I vincitori dell’Excellence & Innovation HR Award Italia 2018: FCA Group e Acciaierie Beltrame


 

Dopo la presentazione di tutti i finalisti del concorso indetto da De Luca & Partners per premiare le aziende italiane impegnate con progetti di innovazione nel settore delle risorse umane, arriva l’avviso ufficiale dei vincitori di questa edizione 2018.

 

 

A trionfare sono il Gruppo Fiat Chrysler Automobile per le aziende quotate e AFV Acciaierie Beltrame per le aziende non quotate. L’idea del colosso italo-americano di incentivare la crescita delle competenze dei propri dipendenti e quella del gruppo vicentino per la ridistribuzione del valore creato ai lavoratori che avevano accettato il piano di crisi aziendale sono piaciute alla giuria: la commissione di esperti ha decretato i vincitori proprio ieri, 27 novembre 2018, durante la cerimonia di premiazione che si è tenuta a Milano.

 

Vincitori a parte, il Premio è stato un grande successo e i progetti in gara sono riusciti a dimostrare ancora una volta che il progresso e il successo delle aziende non si costruiscono solamente attraverso la progettazione di prodotti e servizi, ma anche con la realizzazione di idee che hanno lo scopo di migliorare la qualità della vita delle proprie risorse umane.

 

“Sono proprio questi gli aspetti di management che mirava ad evidenziare il Premio”, si confida con noi Nicolò Boggian, uno dei membri della giuria, “aspetti che si ritrovano molto chiaramente in due progetti specifici: quello FCA, vincitore e quello di RaiWay. La cosa interessante da evidenziare nelle loro proposte è stata la presa di coscienza di un mercato del lavoro completamente rivoluzionato rispetto ad anni fa, un mercato del lavoro in cui i dipendenti sono risorse da far crescere ed evolvere.”

 

Un dipendente sempre più indipendente, verrebbe quindi da dire, figure professionali che sviluppano all’interno dell’azienda competenze specifiche preziosissime sui mercati del lavoro, caratteristiche che “liberano i lavoratori” e garantiscono loro un futuro sicuro indipendentemente dall’azienda in cui si trovano in quella specifica fase della carriera.

 

Ci sembra un enorme passo avanti per il mondo del lavoro e il Premio ha dimostrato che si tratta di un obiettivo piuttosto che un’utopia.

 



LASCIA LA TUA EMAIL:

SEGUICI SU:

COPYRIGHT © 2014 BLACK TIE                       Black Tie di Nicolò Boggian & Co. S.a.s.C.F./ P.IVA: 02394650036